Proclamato lo stato di agitazione del comparto “Istruzione e Ricerca”

Con una iniziativa unitaria (puoi scaricare qui la lettera inviata alla Presidenza del Consiglio, al MIUR e ad altre amministrazioni centrali), i sindacati rappresentativi del comparto “Istruzione e Ricerca” hanno proclamato la mobilitazione del personale dei quattro settori del comparto: Scuola, Università, Ricerca e AFAM. Gli obiettivi dello stato di agitazione sono il rinnovo del CCNL per il triennio 2019-2021, la stabilizzazione dei precari, lo sviluppo delle professionalità, contro la regionalizzazione dell’istruzione e della ricerca. Le OO.SS. hanno anche richiesto al Ministero del Lavoro di esperire un tentativo di conciliazione.

Leggi
Logo CREA Comunicati CREA News Ultime notizie 

Dimissioni responsabili per dare ancora maggiore slancio al ruolo dei ricercatori e tecnologi nel CdA del CREA

Comunicato 1 aprile 2019 Dimissioni responsabili per dare ancora maggiore slancio al ruolo dei ricercatori e tecnologi nel CdA del CREA In conseguenza della grave crisi che sta attraversando il CREA (per i dettagli vi rimandiamo al comunicato FGU-Ricerca del 20 marzo u.s.) e dell’adozione di misure cautelari da parte della Magistratura nei confronti del Presidente e del Direttore Generale f.f., i quattro Consiglieri di amministrazione dell’ente si sono dimessi, rendendo così possibile un rapido commissariamento del CREA da parte del MiPAAFT. Fra i dimissionari Domenico Perrone (in allegato la…

Leggi
Logo CREA Comunicati CREA News Ultime notizie 

CREA: lenta ripresa dopo gli “ultimi avvenimenti” che hanno coinvolto i vertici. Commissario in arrivo?

Comunicato FGU – Dipartimento Ricerca del 26 marzo 2019 CREA: lenta ripresa dopo gli “ultimi avvenimenti” che hanno coinvolto i vertici. Commissario in arrivo? Si è svolto oggi, 26 marzo 2019, il primo incontro sindacale a tavoli unificati con il Direttore Generale f.f. del CREA, dr. Antonio Di Monte. La nomina del dr. Di Monte è avvenuta pochi giorni dopo le disposizioni di arresti domiciliari per il Presidente del CREA (Salvatore Parlato) e l’ex Direttore Generale f.f. (Ida Marandola), nonché l’obbligo di firma per due dirigenti amministrativi dell’Ente e per…

Leggi

Comunicato del 25 marzo 2019. Incontro col Presidente Danovaro in merito alle modifiche apportate allo Statuto e al ROF della SZN in seguito alla sentenza del TAR della Campania

Il 23 marzo scorso la delegazione della Federazione GILDA-UNAMS (FGU) Dipartimento Ricerca si è incontrata con il Presidente della SZN, Prof. Danovaro, alla presenza del Direttore Generale, Dott. Vecchi. L’incontro era stato chiesto con urgenza dalla FGU per un confronto in merito alle modifiche apportate allo Statuto e al Regolamento di Organizzazione e Funzionamento a seguito della sentenza del TAR della Campania n. 7262/2018 ed inviate dal Presidente alle OO.SS. in data 18 marzo 2019. Nel corso dell’incontro, la delegazione della FGU ha chiesto di apportare le seguenti modifiche: Eliminare…

Leggi

COMUNICATO STAMPA. NUOVA VITTORIA DELL’ANPRI: ANCHE IL TAR NAPOLI ORDINA LA MODIFICA DELLO STATUTO DELLA STAZIONE ZOOLOGICA “ANTON DOHRN”

Con il ricorso spiegato davanti l’On.le TAR della Campania, sede di Napoli, l’associazione ANPRI (Associazione nazionale professionale per la ricerca), unitamente ad alcuni ricercatori dipendenti dell’Ente Pubblico di Ricerca Stazione Zoologica “Anton Dohrn”, assistiti dallo studio legale Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia, chiedevano l’annullamento parziale dello Statuto della stessa SZN pubblicato in data 20 ottobre 2017. Tramite il neonato Statuto, approvato per dare esecuzione al decreto legislativo n. 218/2016 di riordino della normativa vigente in tema di Enti pubblici di ricerca, difatti, la SZN negava il diritto dei ricercatori…

Leggi

Comunicato del 5 dicembre 2018. Contratto Integrativo 2016 e 2017 e questioni aperte sui R&T

Il 5 dicembre la delegazione della Federazione GILDA-UNAMS (FGU) Dipartimento Ricerca si è incontrata con il Presidente della SZN, Prof. Roberto Danovaro, alla presenza di un componente della RSU. L’ordine del giorno prevedeva: Contratto Collettivo Integrativo (CCI) 2016 e 2017 e Varie ed eventuali CCI 2016 e 2017. Il Presidente ha presentato l’ultima versione dei CCI 2016 e 2017, con lievi modifiche delle somme indicate e una diversa presentazione delle tabelle. Tutte le richieste della FGU (vedi Comunicato del 10 ottobre) sono state accolte ed applicate al nuovo testo, in…

Leggi

Lettera al Presidente della SZN su Selezioni interne ex art. 15 per Ricercatori e Tecnologi

Egregio Presidente, la recente Sentenza n. 8985 del 13 marzo 2018 della Cassazione Civile, sez. Unite, ha stabilito, ribaltando una precedenza sentenza, che le selezioni interne ex art. 15 (commi 5-7, CCNL del 2006) per la carriera dei Ricercatori e Tecnologi sono pienamente legittime. A seguito di tale sentenza, numerosi Enti di ricerca, tra i quali l’Istituto Superiore di Sanità e, più recentemente, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, hanno prontamente inserito nel loro nuovo Piano di Fabbisogno del Personale una tornata di selezioni interne ex art. 15 che, come previsto…

Leggi

Comunicato del 10 ottobre 2018. Contratto Integrativo 2016-2017

Il 9 ottobre scorso la delegazione della Federazione GILDA-UNAMS (FGU) Dipartimento Ricerca si è incontrata con il Direttore Generale della SZN, dr. Fabrizio Vecchi, alla presenza della RSU. All’ordine del giorno: Contratto Collettivo Integrativo (CCI) 2016-2017 e Varie ed eventuali. CCI 2016-2017. Il DG ha chiesto riscontri sulla nuova bozza inviata per email il 5/10/2018  (ed allegata al presente Comunicato), sottolineando che l’intenzione dell’Ente è quella di aumentare il salario accessorio del personale tutto dell’Ente, in particolare l’indennità di Ente mensile del personale tecnico ed amministrativo per adeguarlo, a regime, a quello…

Leggi

Comunicato del 4 settembre 2018. Rinviata al 26 settembre l’udienza al TAR sul ricorso dell’ANPRI per la rappresentanza dei R&T nel CdA della SZN. E nel frattempo all’ENEA…

Il TAR di Napoli, con l’Ordinanza n. 5232/2018 pubblicata lo scorso 13 agosto, ha rinviato al prossimo 26 settembre la trattazione del merito del ricorso presentato dall’ANPRI contro la mancata rappresentanza dei Ricercatori e Tecnologi della SZN nel Consiglio di Amministrazione e nel Consiglio Scientifici dell’Ente voluta dal nuovo Statuto della SZN. Il rinvio è stato deciso, da un lato, per consentire alla SZN e al MIUR di rispondere ai motivi aggiunti del ricorso depositati il 3 luglio scorso dagli avvocati dell’ANPRI, dall’altro per consentire alla SZN di ridepositare il nuovo…

Leggi

Lettera del 27 luglio 2018. Criteri assunzione R&T

Egregio Presidente Prof. Danovaro, nel ringraziarla per l’invio delle tabelle con i criteri per le stabilizzazioni ed i concorsi per Ricercatori e Tecnologi di I-III livello, la FGU Dipartimento Ricerca fa notare quanto segue: – Il requisito del possesso dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per l’accesso al ruolo dei professori universitari (Legge n. 240/2010, così come modificata dalla Legge n. 114/2014) per partecipare ai concorsi per R&T della SZN è a nostro avviso illegittimo in quanto l’ASN è funzionale al reclutamento del personale docente presso le Università Italiane e non dei…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti