News 

Ricercatori e Tecnologi del CREA hanno scelto i propri rappresentanti nel CdA e nel Consiglio scientifico

Ieri si sono concluse le votazioni per eleggere i rappresentanti di Ricercatori e Tecnologi nel Consiglio di amministrazione e nel Consiglio scientifico del CREA. Hanno avuto diritto al voto, secondo il regolamento, anche i Ricercatori e Tecnologi a tempo determinato. Nel CdA è risultato eletto Domenico Perrone, primo tecnologo presso la sede di Battipaglia del centro di ricerca Difesa e certificazione, e fino a ieri responsabile ANPRI per il CREA. Al neoeletto le congratulazioni dell’ANPRI, insieme all’augurio che ricercatori e tecnologi del CREA, tramite il loro rappresentante, sappiano cogliere appieno…

Leggi
News 

Il CREA adegua il proprio statuto al D.lgs. 218/2016

Il CdA del CREA, constatato il silenzio-assenso da parte del ministero vigilante, nella seduta del 22/9/2017 ha approvato definitivamente il nuovo Statuto dell‘Ente (http://sito.entecra.it/portale/public/documenti/statuto_crea_delibera_22_settembre_2017_n_35.zip), che recepisce quanto previsto dal decreto legislativo 218/2016. In particolare, per quanto riguarda la partecipazione elettiva di ricercatori e tecnologi nell’organo di governo dell’Ente, l’articolo 5 ora recita: “Il Consiglio di amministrazione è composto dal Presidente e da quattro membri scelti tra personalità di alto profilo tecnico-scientifico o di comprovata esperienza gestionale di enti ed istituzioni pubbliche o private, nominati con decreto del Ministro delle politiche…

Leggi
News 

Il CREA adegua il proprio statuto al D.lgs. 218/2016

Il CdA del CREA, constatato il silenzio-assenso da parte del ministero vigilante, nella seduta del 22/9/2017 ha approvato definitivamente il nuovo Statuto dell‘Ente (http://sito.entecra.it/portale/public/documenti/statuto_crea_delibera_22_settembre_2017_n_35.zip), che recepisce quanto previsto dal decreto legislativo 218/2016. In particolare, per quanto riguarda la partecipazione elettiva di ricercatori e tecnologi nell’organo di governo dell’Ente, l’articolo 5 ora recita: “Il Consiglio di amministrazione è composto dal Presidente e da quattro membri scelti tra personalità di alto profilo tecnico-scientifico o di comprovata esperienza gestionale di enti ed istituzioni pubbliche o private, nominati con decreto del Ministro delle politiche…

Leggi
News 

Piano di ricerca straordinario CREA, sì condizionato dalle Commissioni parlamentari

Prima della pausa estiva, le Commissioni parlamentari competenti di Camera e Senato hanno formulato i propri pareri sullo Schema di decreto ministeriale recante approvazione del piano di ricerca straordinario per lo sviluppo di un sistema informatico integrato di trasferimento tecnologico, analisi e monitoraggio delle produzioni agricole attraverso strumenti di sensoristica, diagnostica, meccanica di precisione, biotecnologie e bioinformatica, predisposto dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) (Atto n. 427). Il 19 luglio la Commissione Agricoltura (XIII) della Camera ha approvato un parere favorevole contenente diverse condizioni,…

Leggi
Logo CREA Comunicati CREA Ultime notizie 

Delibera C.d.A. CREA N. 5 del 26/06/2017 – Disciplinare per lo svolgimento delle elezioni dei componenti elettivi del Consiglio Scientifico e del componente elettivo del C.d.A.

Federazione GILDA-UNAMS – Dipartimento Ricerca – ANPRI     Al Presidente CREA Dott. Salvatore Parlato Ai Consiglieri CREA Dott.ssa Alessandra Gentile Dott. Michele Pisante  e p.c.  Al Direttore generale CREA Dott.ssa Ida Marandola   Oggetto: Delibera C.d.A. CREA N. 5 del 26/06/2017 – Disciplinare per lo svolgimento delle elezioni dei componenti elettivi del Consiglio Scientifico e del componente elettivo del C.d.A.   Gentile Presidente, Egregi Consiglieri, solo recentemente la scrivente O.S. è venuta a conoscenza della deliberazione in oggetto, che definisce il regolamento per l’elezione dei rappresentanti interni nel Consiglio…

Leggi
newsletter Newsletter 2017 Ultime notizie 

Newsletter 9 del 26 giugno 2017

In questo numero: Primi passi del nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Approvato il nuovo Statuto del CREA: un buon esempio per tutti Il ricorso dell’ANPRI contro lo Statuto ENEA approvato in violazione del D.Lgs 218/2016 produce i primi effetti Approvata dal Senato la proposta di legge sul coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e sull’ASI L’IIT perde parte del suo “tesoretto” che ammonterebbe a ben 415 milioni ANVUR: avviso per il finanziamento delle attività base di ricerca ANVUR: approvate le Linee Guida per la valutazione degli Enti di ricerca…

Leggi

CREA, superiore alle previsioni l’impatto dell’incorporazione di INRAN e INEA sulla spesa di personale

La Corte dei Conti – Sezione del controllo sugli Enti, nella sua Relazione sull’esercizio 2015 del CREA pubblicata nei giorni scorsi, tra gli altri rilievi mossi all’Ente, lamenta anche che nel 2015 la spesa per il personale è risultata ancora in aumento, a causa di un incremento tanto della spesa per stipendi ed assegni quanto di quella per oneri previdenziali ed assistenziali, ma, soprattutto, per l’assorbimento dal 1 gennaio 2015 di pressoché tutto il personale a tempo indeterminato, determinato ed occasionale dell’INEA. L’impatto dell’incorporazione dell’INRAN, prima, e dell’INEA, poi, è…

Leggi
Comunicati CREA 

CREA – Resoconto della prima riunione del tavolo tecnico sul precariato

RESOCONTO DELLA PRIMA RIUNIONE DEL TAVOLO TECNICO SUL PRECARIATO Precariato CREA, pare sia stato avviato il percorso giusto! Il 5 aprile u.s. si è tenuta presso la sede centrale del CREA la prima riunione del tavolo tecnico sul tema del precariato dell’Ente. Oltre alla delegazione CREA (commissario, direttore generale e le dirigenti Peronti e Berti) erano presenti i rappresentanti di ANPRI, CGIL, CISL, UIL, USB. Il commissario Parlato ha presentato i risultati della ricognizione sul precariato. Secondo il CREA, che ha effettuato la ricognizione in base a criteri non ben…

Leggi
News 

Una convenzione tra il MiPAAF e il CREA per l’agricoltura biologica

È stata recentemente firmata una convenzione tra il MiPAAF e il CREA per lo sviluppo di attività di ricerca in agricoltura biologica che saranno articolate in 4 progetti proposti dallo stesso CREA nell’ambito di tematiche individuate dal Ministero in base agli esiti della riunione dell’11 ottobre 2016 del Comitato Permanente di Coordinamento per la ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica. Ricordiamo che tale Comitato è stato istituito con Decreto ministeriale del 4 ottobre 2016 n. 73215, con funzioni di indirizzo strategico per progetti di ricerca nel settore biologico. Il Ministero,…

Leggi
News 

Per il CREA un 2017 in salita, senza statuto, piano di riorganizzazione e bilancio

Un inizio 2017 da brividi per il CREA. L’anno è incominciato infatti sotto i peggiori auspici, senza il bilancio preventivo approvato, senza rappresentante legale, senza statuto, senza piano di riorganizzazione. Insomma, privo di tutto ciò che dovrebbe garantire il normale funzionamento di un ente pubblico di ricerca dopo due anni di commissariamento . Che cosa era successo? La legge di stabilità 2015 prevedeva l’incorporazione dell’INEA nel CRA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura), con la contestuale nascita del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, il CREA,…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti