ANVUR: approvate le Linee Guida per la valutazione degli Enti di ricerca non vigilati dal MIUR

L’ANVUR ha approvato le Linee Guida per la valutazione degli Enti Pubblici di Ricerca, redatte di concerto con la Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca (ConPER), secondo quanto previsto dal decreto legislativo 218/2016. Le linee-guida riguardano le metodologie per la valutazione della qualità dei processi, dei risultati e dei prodotti delle attività di ricerca; esse si applicano a tutti gli enti non vigilati dal MIUR: CREA; ENEA; INAPP (ex ISFOL); ISTAT; ISS; ISPRA, cui si aggiungono INAIL e ANPAL limitatamente alle sole funzioni di ricerca. La valutazione viene…

Leggi
Comunicati CNR Ultime notizie 

Comunicato dell’8 febbraio 2017. I Direttori non possono chiedere ai R&T le valutazioni dei singoli prodotti sottoposti alla VQR 2011-2014

L’ANPRI è venuta a conoscenza che alcuni (pochi) Direttori di Istituto del CNR stanno chiedendo ai Ricercatori e Tecnologi dell’Istituto da loro diretto le valutazioni dei prodotti individuali sottoposti alla VQR 2011-2014, motivando talvolta la loro richiesta con la volontà di ricavare da tali dati la valutazione dell’intero Istituto. L’ANPRI si vede pertanto costretta a ricordare a tutti i Direttori di Istituto e all’Amministrazione Centrale del CNR che ciò non è assolutamente consentito dalla legge in quanto, ai sensi  del DPR n. 76/2010, soltanto l’ANVUR è abilitata, come agenzia indipendente,…

Leggi
newsletter Newsletter 2016 Ultime notizie 

Newsletter 18 del 27 ottobre 2016

In questo numero: Pesanti critiche del Consiglio di Stato al decreto di semplificazione delle attività degli EPR (n. 329) Audizione del ministro Martina su Human Technopole: la senatrice Cattaneo conferma le critiche sul progetto I rappresentanti del personale dell’INFN chiedono il superamento del badge per i R&T Statuto del CREA: la Commissione Agricoltura della Camera vuole un mega Consiglio Scientifico di soli esterni, in violazione della Carta Europea dei ricercatori e della bozza di decreto di riforma degli EPR L’ASI revoca Carrino dalla carica di Presidente del CIRA. Lui si…

Leggi

Comunicato del 22 febbraio 2016. L’ANPRI chiede al ministro Giannini di sopprimere l’illegittima norma sulla valutazione dei R&T prevista nel nuovo Regolamento del Personale del CNR

Il 28 dicembre scorso, il CdA del CNR, ancora presieduto dal Presidente uscente, prof. Nicolais, ha approvato il Regolamento del Personale che contiene, all’art. 23, modalità di valutazione della performance individuale dei Ricercatori e Tecnologi dell’Ente palesemente in contrasto con la normativa vigente, come più volte da noi sottolineato. In particolare, con la norma in questione, il CNR si vorrebbe attribuire il compito di definire autonomamente “obiettivi, indicatori e standard e modalità per assicurare il ciclo di gestione della performance dei ricercatori e tecnologi” (R&T). Tale attribuzione di competenze è…

Leggi

Comunicato del 22 febbraio 2016. L’ANPRI chiede al ministro Giannini di sopprimere l’illegittima norma sulla valutazione dei R&T prevista nel nuovo Regolamento del Personale del CNR

Il 28 dicembre scorso, il CdA del CNR, ancora presieduto dal Presidente uscente, prof. Nicolais, ha approvato il Regolamento del Personale che contiene, all’art. 23, modalità di valutazione della performance individuale dei Ricercatori e Tecnologi dell’Ente palesemente in contrasto con la normativa vigente, come più volte da noi sottolineato. In particolare, con la norma in questione, il CNR si vorrebbe attribuire il compito di definire autonomamente “obiettivi, indicatori e standard e modalità per assicurare il ciclo di gestione della performance dei ricercatori e tecnologi” (R&T). Tale attribuzione di competenze è…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti