Proclamato lo stato di agitazione del comparto “Istruzione e Ricerca”

Con una iniziativa unitaria (puoi scaricare qui la lettera inviata alla Presidenza del Consiglio, al MIUR e ad altre amministrazioni centrali), i sindacati rappresentativi del comparto “Istruzione e Ricerca” hanno proclamato la mobilitazione del personale dei quattro settori del comparto: Scuola, Università, Ricerca e AFAM. Gli obiettivi dello stato di agitazione sono il rinnovo del CCNL per il triennio 2019-2021, la stabilizzazione dei precari, lo sviluppo delle professionalità, contro la regionalizzazione dell’istruzione e della ricerca. Le OO.SS. hanno anche richiesto al Ministero del Lavoro di esperire un tentativo di conciliazione.

Leggi
Logo CREA Comunicati CREA News Ultime notizie 

Dimissioni responsabili per dare ancora maggiore slancio al ruolo dei ricercatori e tecnologi nel CdA del CREA

Comunicato 1 aprile 2019 Dimissioni responsabili per dare ancora maggiore slancio al ruolo dei ricercatori e tecnologi nel CdA del CREA In conseguenza della grave crisi che sta attraversando il CREA (per i dettagli vi rimandiamo al comunicato FGU-Ricerca del 20 marzo u.s.) e dell’adozione di misure cautelari da parte della Magistratura nei confronti del Presidente e del Direttore Generale f.f., i quattro Consiglieri di amministrazione dell’ente si sono dimessi, rendendo così possibile un rapido commissariamento del CREA da parte del MiPAAFT. Fra i dimissionari Domenico Perrone (in allegato la…

Leggi
Comunicati CNR 

COMUNICATO DEL 24 GENNAIO 2018 DALLE PAROLE AI FATTI: RIPRISTINARE SUBITO LE RISORSE PER LA BIBLIOTECA DEL CNR

Nell’incontro del 12 gennaio scorso, il Presidente del CNR aveva tra le altre cose rassicurato circa la volontà di reintegrare i tagli fatti nel bilancio di previsione del CNR alle risorse della Biblioteca Centrale, che mettono in serio pericolo la possibilità di rinnovare gli abbonamenti centralizzati alle riviste scientifiche, libri, database e altre risorse indispensabili all’attività di ricerca.   Il Comitato di Coordinamento per la Gestione delle Biblioteche del CNR aveva infatti già inviato una nota nella quale si sottolineava, tra l’altro, che a seguito dei tagli inseriti nel Bilancio…

Leggi

Newsletter 1 del 24 gennaio 2018

In questo numero: APPROVATA DEFINITIVAMENTE LA LEGGE DI BILANCIO RINNOVO DEL CCNL: L’UNICA CERTEZZA E’ CHE NON CI SONO RISORSE FINANZIARIE ADEGUATE SONO LEGGE LE NUOVE MISURE SULLE POLITICHE SPAZIALI E AEROSPAZIALI E SULL’ASI FIRMATO L’ACCORDO PER IL RINNOVO DELLE RSU OBBLIGO DI ASSUMERE I VINCITORI DI CONCORSO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ANVUR: INDIVIDUATI I DIPARTIMENTI UNIVERSITARI DI ECCELLENZA PRIN 2017: I R&T DEGLI ENTI POSSONO ESSERE COORDINATORI DEI PROGETTI EMANATO IL DECRETO CHE REGOLA LE VISITE FISCALI PER ASSENZE DOVUTE A MALATTIA NOMINATA LA NUOVA PRESIDENTE DEL CUG ENEA E…

Leggi
News 

APPROVATE LE ULTIME MODIFICHE ALLO STATUTO DEL CNR

Il Consiglio di Amministrazione del CNR con la delibera n. 62 del 9 maggio 2017 ha approvato le modifiche allo Statuto dell’Ente richieste dal MIUR. Il Ministero, infatti, con nota del 16 giugno 2016, aveva comunicato al CNR i rilievi ricevuti dal MEF. Il CNR ha quindi provveduto a integrate la parte finale del comma 2 dell’art. 9 dello statuto come di seguito riportata: “Il compenso dei componenti effettivi è determinato con decreto del Ministro competente, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze in conformità alle direttive in materia. Ai…

Leggi
corte di cassazione News 

CNR E RICONOSCIMENTO DELLE ANZIANITA’ PREGRESSE

A fine novembre è stata pubblicata una ordinanza della Corte di Cassazione, sez. lavoro, che è intervenuta in merito al riconoscimento dell’anzianità pregressa maturata nel corso di contratti a tempo determinato antecedenti l’assunzione in ruolo. Con tale Ordinanza, la Corte ha rigettato il ricorso presentato dal CNR e confermato  la sentenza del 27.4.2012 della Corte di Appello di Trieste che, a sua volta, aveva confermato la sentenza del Tribunale della medesima città che, applicato il principio di non discriminazione, aveva “accertato il diritto di D.S.M., dipendente del CNR assunta a…

Leggi
Sala riunioni CNR News 

NOMINA DEI COMMISSARI NELLE COMMISSIONI DI CONCORSO CNR: ARRIVANO LE PRIME DIMISSIONI

Il CNR sta finalmente procedendo alla nomina delle commissioni dei concorsi pubblici per Dirigente di Ricerca (25 posti) e per Primo Ricercatore (41 posti) banditi nel gennaio 2017. Le nomine suddette procedono tuttavia con estrema lentezza (ne mancano 30 all’appello) ma è altresì cominciato il balletto delle sostituzioni dei commissari titolari, che hanno rassegnato le dimissioni pochi giorni dopo essere stati nominati, accompagnati dal fenomeno altrettanto noto delle rinunce dei commissari supplenti, che si sono dichiarati indisponibili a sostituire i commissari dimissionari. L’ANPRI auspica che non si ripeta per questi…

Leggi
PRESIDENTE CNR News 

PRECARI E CNR: FORSE QUALCOSA SI MUOVE?

Il 12 gennaio 2018 si è tenuto l’incontro, convocato dal Direttore Generale f.f. del CNR il 20 dicembre 2017, tra le OO.SS. e la delegazione del CNR, guidata dal Presidente, riguardo il percorso che il CNR intende seguire per attuare quanto consentito dell’art. 20 del D.lgs. 75/2017 per la stabilizzazione dei colleghi precari. Nel corso dell’incontro l’ANPRI ha ribadito quanto già espresso nei precedenti incontri e nei suoi comunicati, evidenziando in particolare che l’applicazione dei commi 1 (tempo determinato) e 2 (contratti flessibili) dell’art. 20 devono avere pari dignità e,…

Leggi
News 

CNR: PARERE ARAN SULL’ORARIO DI LAVORO DEI R&T

Il CNR ha pubblicato la Circolare 32/2017  http://www.urp.cnr.it/documentotesto.php?id=32&anno=2017 , riguardante “Chiarimenti applicazione art. 58 del CCNL 21/2/2002. Nota ARAN Prot. n.0007538/2017 del 11/10/2017”. A luglio dello scorso anno il CNR aveva chiesto all’ARAN di chiarire (a circa 20 anni dalla sottoscrizione del CCNL!) alcune modalità di interpretazione e applicazione dell’art.58 del CCNL 1998-2001, riguardante l’orario di lavoro dei ricercatori e tecnologi. In particolare, il CNR voleva sapere se i R&T sono tenuti o meno a richiedere l’autorizzazione preventiva dei superiori gerarchici nei casi di lavoro fuori sede.   Su questo punto l’ARAN…

Leggi
CNR News 

CNR: SERVE UN’AZIONE CORAGGIOSA DELL’ENTE SUL ROF PER UNA CORRETTA APPLICAZIONE DELLA CARTA DEI RICERCATORI

L’ANPRI ha ricevuto dal CNR in data 28 dicembre 2017, a titolo informativo, il documento “TAVOLO ROF – bozza di lavoro 18 ottobre 2017” (http://www.anpri.fgu-ricerca.it/comunicato-29-dicembre-2017-informativa-cnr-sul-rof-paura-volare/ L’ANPRI già da luglio 2017 aveva avviato un lavoro di proposta e di consultazione per la stesura del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento (ROF) del CNR che, in linea con la propria missione di valorizzazione professionale di Ricercatori e Tecnologi, rispondesse al meglio alla missione del CNR. La “proposta ANPRI di ROF del CNR” (http://www.anpri.fgu-ricerca.it/download/20171110_proposta_rof-anpri_dopo-consultazioni_cu), sostenuta da numerosi Colleghi con l’invio di mail al Presidente…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti