Comunicati Comunicati CREA 

COMUNICATO CREA 28 settembre 2021 Concorsi ex art. 15: ancora in attesa delle graduatorie!

 

 

 

 

A DISTANZA DI QUASI 1 ANNO DALLA PUBBLICAZIONE DEI BANDI PER I PASSAGGI DI LIVELLO DEI RICERCATORI, ANCORA NON SI SONO CONCLUSI I LAVORI DELLE COMMISSIONI ESAMINATRICI: INCREDIBILE!

 

I lavori delle commissioni esaminatrici per i bandi “Selezione, per soli titoli, ai sensi dell’art. 15  – Opportunità di sviluppo professionale per i profili di ricercatore e tecnologo” CCNL 7.4.2006 – comparto delle istituzioni e degli enti di ricerca e sperimentazione” per le posizioni di Dirigente di Ricerca e di Primo ricercatore, pubblicati il 19/10/2020, non sono ancora conclusi.

 

Con una superficialità a dir poco sorprendente, subito dopo la scadenza per la presentazione delle domande l’Amministrazione aveva garantito che alcune graduatorie sarebbero state pubblicate entro il 31/12/2020.

 

A distanza di 10 mesi dalla scadenza per la presentazione delle domande, ci troviamo ancora qui a chiederci quando questo stillicidio avrà fine.

 

Ci chiediamo come sia stato possibile nominare, come membri delle Commissioni esaminatrici, alti dirigenti del Mipaaf e professori universitari (ovviamente in tutt’altre faccende affaccendati) senza porre alle commissioni, pena la loro revoca, dei termini perentori per la conclusione dei lavori.

 

Ci chiediamo come sia possibile che una volta verificata l’incresciosa lentezza con cui si stava procedendo all’esame delle candidature, non si sia corsi ai ripari, sollecitando, in maniera pressante, le Commissioni esaminatrici al fine di accelerare la valutazione delle domande presentate.

 

La sciatteria, superficialità e disinteresse che la dirigenza del CREA, nel suo insieme, sta dimostrando nei confronti dei colleghi che hanno presentato le loro candidature alla selezione per i passaggi di livello è inconprensibile ed assolutamente inaccettabile.

 

 

Certo, questa situazione ha comportato negli anni e continua a comportare un vantaggio evidente per le casse dell’Ente, ma ha conseguenze pesantissime sia in termini di anzianità nel ruolo che di pensione per i lavoratori che lo subiscono.

 

La dirigenza del CREA vuole finalmente garantire al personale un percorso di valutazione e progressione di carriera con date e fondi certi cosi come prevede il CCNL? Un percorso che sia finalmente degno del principale ente pubblico di ricerca in agricoltura del Paese?

 

 

FGU – Dipartimento Ricerca – CREA

http://

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_____________________________________________________________

FGU (Federazione Gilda UNAMS) – Dipartimento Ricerca

Via Tortona 16 – 00183 Roma, tel. 06.7012666

Email: info@fgu-ricerca.it sito: www.anpri.fgu-ricerca.it

 

 

 

Related posts

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: