Comunicati Comunicati ANPAL 

COMUNICATO AL PERSONALE RICERCA DELL’ANPAL: INCONTRO SINDACALE DEL 14 LUGLIO 2021

 

 

 

 

Il 14 luglio il Commissario Tangorra ha incontrato le OOSS di categoria del personale della ricerca di ANPAL

L’incontro, a nostro avviso, è stato positivo, avendo riscontrato un atteggiamento di ascolto e di interesse alle problematiche da noi sollevate da parte del Commissario.

Nel corso dell’incontro, il Commissario ha illustrato le grandi linee del decreto 73/2021 evidenziando come attualmente esso esprima il punto di equilibrio politico raggiunto in Parlamento, con un Anpal che conserva tutti i suoi compiti previsti dal dlgs 150/2015 (ad esclusione del controllo su Anpal servizi) nel quadro di un nuovo modello di governance dell’Agenzia che dovrebbe prevedere un Direttore (soggetto a Spoils system) e un Consiglio di Amministrazione Tecnico.

Il Commissario ha proseguito nell’illustrare come la costituzione della nuova direzione generale delle politiche attive del lavoro, presso il Ministero, sia una necessità imposta anche dal recovery fund, ma che essa non dovrebbe modificare in maniera sostanziale gli attuali assetti, salvo ulteriori interventi di natura legislativa, al momento, non prevedibili. Rispetto a questa visione, le OOSS hanno sottolineato come sia necessaria una maggiore considerazione della componente del settore ricerca presente in Agenzia, a partire dalla corretta applicazione ed integrazione nel nuovo statuto di quanto previsto dalla normativa di settore a garanzia di una piena valorizzazione della funzione della ricerca, soprattutto in considerazione della sua collocazione al di fuori del suo naturale contesto di lavoro. Ciò anche a vantaggio di un effettivo supporto della ricerca alle politiche attive del lavoro.

Alle nostre richieste, il Commissario Tangorra ha manifestato disponibilità: ha definito le attività di ricerca in Anpal un valore aggiunto, sebbene l’agenzia risponda alle norme che regolano questa tipologia di realtà della PA.

A tal proposito, abbiamo manifestato al Commissario la necessità di adeguare lo statuto dell’Anpal al d.lgs. 218/2016, che rappresenta la disciplina specifica degli Enti pubblici di ricerca, a partire dalla previsione di Comitato tecnico scientifico per la funzione di programmazione delle attività di ricerca. Tale richiesta ha ricevuto un assenso di massima da parte di Tangorra che si è detto disponibile a procedere, in via generale, nella ridefinizione dello statuto anche con una funzione di adeguamento e recepimento in esso degli sviluppi della normativa.

Inoltre le OO.SS. hanno manifestato al Commissario tutte le problematiche del personale della ricerca: dall’assenza di livelli alti quali il I ricercatore, all’assenza di qualsiasi strumento di valorizzazione del personale attraverso procedure di carriera, alle difficoltà che in questi anni si sono manifestate soprattutto nel confronto con una dirigenza amministrativa poco avvezza a rapportarsi con il personale di ricerca e con le prerogative di autonomia riconosciute dalla costituzione oltre che dalla legge. È stato condiviso quindi il bisogno di riprendere i discorsi interrotti in tema di valorizzazione delle carriere.

Rassicurazioni sono pervenute circa il timore di un trasferimento della Divisione 6 Fondo Sociale Europeo nell’organico del Ministero del Lavoro e i compiti attualmente in carico a ANPAL di monitoraggio e valutazione allo stato attuale rimangono dentro ANPAL.

A conclusione dell’incontro, il Commissario si è dimostrato disponibile ad esaminare proposte di modifiche dello Statuto dell’Anpal che siano in linea con le previsioni di legge e si è detto disponibile anche a rivedere la norma che prevede un unico CUG per Anpal, Ministero e Ispettorato del Lavoro, purché consentito dalla norma.

Infine, abbiamo concordato di rivederci a settembre per fare il punto su tutte queste questioni, nella consapevolezza che le scadenze previste nel dl 734 saranno sicuramente prorogate.

 

 

FLC CGIL                                  FSUR CISL                        Fed. UIL Scuola RUA                       FGU-ANPRI

Nicola Angelini                  Massimiliano Bonanni            Fabrizio Monteleone                Vincenza Tersigni

 

 

 

 

Roma, 19 luglio 2021

 

 

http://

Related posts

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: