Comunicati CNR News 

Tempo di lavoro di ricercatori e tecnologi (art. 58 e connessi)

Care e cari,

in allegato trovate la nota che come FGU-Dipartimento Ricerca è stata inviata al Presidente CNR, DG et al. al fine di avviare a rapida definizione una serie di questioni che la Circolare n. 16/2019 lascia ancora “sospese”.

Come più volte sollecitato da FGU-Dipartimento Ricerca, le condizioni logistiche ed organizzative delle strutture di ricerca del CNR, che ricordiamo sono diffuse su tutto il territorio nazionale, richiedono una chiara ed omogenea definizione dei criteri operativi al fine di consentire la piena applicazione di quanto previsto per ricercatori e tecnologi dal CCNL (…autonoma determinazione ecc.), eliminando disparità applicative presenti nei diversi contesti e non giustificate da effettive esigenze di lavoro.

FGU-Dipartimento Ricerca è da sempre impegnata a dare concreta e uniforme attuazione di quanto previsto nell’art. 58 e connessi del CCNL ed intende, con questa ulteriore iniziativa, eliminare tutto quanto è ancora “sospeso” ed “indefinito”, per come evidenziato nella Circolare n. 16/2019.

Vi chiediamo pertanto, facendo circolare la nota allegata, di farvi carico di informare tutti i colleghi ricercatori e tecnologi del lavoro costante che FGU-Dipartimento Ricerca-ANPRI ha svolto e continua a svolgere. Lavoro che ad oggi ha consentito, con l’ottenimento, e consente ad oggi, con il mantenimento, una condizione di lavoro efficace e non scontata.

Cordiali saluti

FGU-Dipartimento Ricerca-ANPRI

https://www.anpri.fgu-ricerca.it/wp-content/uploads/2019/06/20190612_FGU-DR_lett_lettera-orario-CNR-1.pdf

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti