VQR 2011-2014: ecco le ultime modifiche al bando

Il Bando di partecipazione alla VQR 2011-2014 è stato recentemente modificato dall’ANVUR l’11 novembre scorso. Le modifiche più significative presenti nell’ultima versione del bando sono:

  • tra gli “altri tipi di prodotti scientifici” sono stati inseriti i “Test psicologici” e i “Materiali audiovisivi”;
  • i ricercatori e i tecnologi affiliati a un Ente di ricerca vigilato dal MIUR dovranno sottoporre a valutazione un ulteriore prodotto della ricerca, in qualità di “affiliati”, in aggiunta a quelli che devono sottoporre a nome dell’Ente di appartenenza, così come già previsto per i professori e ricercatori universitari affiliati ad un EPR vigilato dal MIUR;
  • le “articolazioni interne” del CNR che saranno oggetto di valutazione non sono più i sette Dipartimenti ma i singoli Istituti; pertanto, “i prodotti con coautori appartenenti a Istituti diversi del CNR possono essere presentati da ciascuno degli Istituti cui afferisce almeno un autore”;
  • i Presidenti e i Direttori degli EPR sono esonerati dal sottoporre prodotti, così come già previsto per i Rettori universitari.

Segnaliamo, infine, che sono frequentemente aggiornate le FAQ, che forniscono spesso utili chiarimenti su aspetti non sempre chiari del bando, come ad esempio l’esclusione dalla valutazione dei ricercatori degli enti di ricerca che svolgono esclusiva attività amministrativa e l’ammissibilità alla valutazione dei “prodotti con prima pubblicazione elettronica nel periodo 2004-2010 e cartacea nel quadriennio 2011-2014” e l’ininfluenza sia del numero di autori che della presenza o meno di autori afferenti ad enti stranieri sulla valutazione del prodotto.

 

 

Questa notizia è stata pubblicata nella newsletter ANPRI n. 21 del 3 dicembre 2015.

Non sei ancora iscritto? Iscriviti alla nostra newsletter!

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti