Premio “Vincenza Celluprica 2015”: l’ANPRI premia la migliore tesi in “Scienze economiche, giuridiche e sociali”

Il 31 dicembre 2015 scadono i termini per la presentazione della domanda di partecipazione al premio “Vincenza Celluprica” che, nell’Edizione 2015, sarà assegnato alla migliore tesi in “Scienze economiche, giuridiche e sociali” discussa presso un’università italiana nel triennio 30 aprile 2012 – 30 giugno 2015.

Al premio, che è intitolato alla memoria della dott.ssa Vincenza Celluprica, Ricercatore del CNR nel settore della Filosofia antica e tra i Soci fondatori dell’ANPRI, della quale è stata Segretario Generale, Presidente e figura di primissimo piano nel sostenerne e promuoverne gli ideali, possono concorrere tutti quanti abbiano conseguito la laurea magistrale avendo per relatore o correlatore della tesi un Ricercatore o un Tecnologo di un Ente pubblico di ricerca italiano.

L’ammontare del premio è di 1.500 Euro, al lordo degli oneri di legge. Per maggiori informazioni si rimanda al bando disponibile sul sito web dell’ANPRI.

 

 

Questa notizia è stata pubblicata nella newsletter ANPRI n. 21 del 3 dicembre 2015.

Non sei ancora iscritto? Iscriviti alla nostra newsletter!

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti