Comunicati Comunicati ANPRI Comunicati INAF Ultime notizie 

Comunicato INAF del 10 luglio 2015. Rinnovo della presidenza INAF in stallo: meglio evitare importanti decisioni nella fase di transizione

Gli organi dell’INAF, Presidente, Consiglio di Amministrazione, Consiglio Scientifico, Direttore Scientifico e Direttore Generale terminano il loro mandato il prossimo 8 agosto. Si tratta, come sempre, di un passaggio importante per la vita dell’INAF che determinerà le attività scientifiche dell’Ente per i prossimi 4 anni.

A meno di un mese da questa scadenza, nessun atto formale relativo al rinnovo è però stato intrapreso. Da un lato il Governo non ha ancora nominato il Search Committee che dovrà proporre il nuovo presidente, dall’altro il CdA non ha ancora indetto le elezioni dei membri elettivi del CdA stesso e dei comitati di Macroarea. La prospettiva sembra quindi essere quella di uno slittamento delle nuove nomine, utilizzando i termini di proroga automatica dell’attuale dirigenza, fino a un massimo di 45 giorni, come previsto dalla legge, per il solo disbrigo della normale amministrazione.

Stante questa situazione di probabile “stallo”, l’ANPRI ritiene necessario chiedere all’attuale Presidenza di non procedere a sostanziali modifiche dell’assetto strutturale dell’INAF prima della scadenza del CdA – l’8 agosto – come ad esempio nominare una nuova direzione dell’Osservatorio di Radioastronomia, che ha suscitato forti polemiche e ampia insoddisfazione tra il personale di ricerca.

In tale contesto, l’ANPRI ritiene inoltre inopportuno definire accordi che indirizzino ingenti finanziamenti verso progetti internazionali senza prima aver effettuato un’approfondita valutazione che è di competenza degli organi che avranno la responsabilità di gestire l’Ente nei prossimi anni, vale a dire Presidente, CdA, CS, Direttore Scientifico e Direttore Generale, non appena saranno rinnovati.

L’ANPRI si riserva di vigilare sulle attività del CdA eventualmente “prorogato”, che dovrà limitarsi al solo disbrigo degli affari correnti.

 

Il Segretario generale dell’ANPRI-CIDA

Liana Verzicco

 

 

Scarica il comunicato in formato PDF

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti