Newsletter 6 del 26 marzo 2015

Newsletter 10 del 28 maggio 2015
– Ancora pochi giorni per sottoscrivere la Petizione per lo stato giuridico dei Ricercatori e Tecnologi degli EPR
– Nel DDL in materia ambientale viene riformulato l’emendamento sull’ENEA: previsto ora per il personale il contratto del comparto ricerca
– CNR: Il Consiglio di Stato dà il via libera ai concorsi ex art. 15
– Il 12 giugno al CRA l’ANPRI presenterà le proprie osservazioni al piano di ristrutturazione elaborato dal Commissario straordinario
– Il CIPE vuole vedere i piani triennali degli Enti di Ricerca
– Indennità di disoccupazione 2015 per i co.co.co.
– La UE approva la nuova legge statistica europea
– VQR 2011-2014: al via le candidature per l’incarico di esperto nei GEV
– Dall’ANVUR un documento di “Linee Guida per la gestione integrata della performance” per gli EPR
– Prorogati i termini per la conclusione dei progetti PON R&S 2011
– Una call per cinque nuovi componenti del CNGR

 


Newsletter 9 del 15 maggio 2015
– Il DDL sulle pubbliche amministrazioni è ora all’esame della Camera e la battaglia dell’ANPRI riprende: da lunedì partirà una petizione a favore dello stato giuridico
– Testo unificato sulle politiche spaziali e aerospaziali: i relatori presentano nove emendamenti
– Chiusa al Senato la discussione generale sul Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente e sull’ISPRA
– Dalla Corte dei Conti un encomio scientifico per l’INFN benché i conti siano in peggioramento…
– A cosa serve il “Tavolo della ricerca” istituito dall’INAIL?
– Anna Sirica è il nuovo DG dell’ASI
– Riconfermato per tre anni il CdA del CIRA
– In fretta e furia e “a tozzi e bocconi” si ristruttura l’ENEA
– Il CNR si adegua alla sentenza del TAR sulle assenze per visite mediche e terapie
– Albo degli esperti per la valutazione delle attività di terza missione: pubblicato dall’ANVUR l’elenco degli idonei
– Il MIUR pubblica il bando per il rinnovo del Consiglio Direttivo dell’ANVUR

Newsletter 8 del 30 aprile 2015
– Regole più snelle e flessibili per gli EPR ma stralcio delle norme sullo stato giuridico dei R&T: il Senato approva una versione “edulcorata” dell’emendamento “Delega per la semplificazione delle attività degli Enti Pubblici di Ricerca”
– Riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche: la CIDA chiede il ruolo della dirigenza professionale per Ricercatori e Tecnologi
– Dal Congresso Nazionale dell’ANPRI un’inquietante verità: la politica non conosce la ricerca!
– Da Camera e Senato via libera al DEF, con niente per la ricerca e un forse per i rinnovi contrattuali
– Emanato (finalmente!) il nuovo Statuto del CNR
– DDL sulla green economy: al Senato spunta un emendamento di ennesimo riordino dell’ENEA. Si attuerà in tal modo la definitiva riduzione dell’Ente a mera Agenzia?
– Scelto con procedura fulminea il presidente del CIRA per il prossimo triennio
– Positiva Relazione della Corte dei Conti sull’INdAM per il 2013
– Pubblicato il nuovo numero di Analysis, la rivista dell’ANPRI
– Chiesto il rinvio a giudizio di Agostini per frode milionaria su fondi del MIUR
– L’evoluzione della frode scientifica
– Bando SIR: pubblicati i decreti di ammissione alla fase delle audizioni delle proposte progettuali
– TAR: le assenze per visite mediche e terapie non vanno sottratte ai permessi per motivi personal

 

Newsletter 7 del 9 aprile 2015
– Il 20-21 aprile a Roma il IX Congresso Nazionale dell’ANPRI
– Dalle tabelle per la mobilità dei dipendenti pubblici nessuna impropria equiparazione di Ricercatori e Tecnologi
– Commissione Europea: i bassi investimenti in Italia in ricerca e sviluppo ostacolano la crescita
– L’intervento dell’ANPRI convince l’AREA di Trieste: sbloccati i passaggi di fascia stipendiale per i tecnologi
– Addio a Giorgio Salvini, uno dei padri nobili della fisica italiana
– La Corte dei Conti invita il CIRA a contenere le spese per il personale, ma mancano i confronti con le altre istituzioni di riferimento
– La Corte dei Conti invita invece l’IIT a non assumere troppi amministrativi
– La Corte dei Conti condanna 10 docenti della Parthenope di Napoli per appropriazione indebita: tra di essi anche Gennaro Ferrara, Consigliere di Amministrazione del CNR
– Per partecipare ad un concorso ex art. 15 occorre il possesso di tutti i requisiti previsti alla data della presentazione della domanda: lo ribadisce il TAR del Lazio

Newsletter 6 del 26 marzo 2015
– DDL di riorganizzazione delle Amministrazioni pubbliche: verso la conclusione l’esame in Commissione al Senato
– Aperta la discussione generale del DDL sul Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente e la nuova disciplina dell’ISPRA
– Presentati gli emendamenti al testo unificato dei DDL sulle politiche spaziali e aerospaziali
– Nuovo pastrocchio al CRA: a pagarne il conto sono ancora una volta i dipendenti
– Mentre in ISS il rinnovo dei contratti a T.D. è a rischio il Commissario è occupato a modificare le strutture scientifiche !
– La Corte dei Conti sugli esercizi 2012 e 2013 dell’Istat: raggiunto nel 2013 l’equilibrio finanziario
– MIUR e MIBACT insieme per la ricerca applicata al patrimonio culturale: ma i soldi ce li mette solo il MIUR!

 

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti