News 

L’ARIAA scrive ai vertici dell’INAF sullo stato giuridico dei Ricercatori e Tecnologi

L’ARIAA, l’Associazione Ricercatori Italiani in Astronomia e Astrofisica, ha inviato al Presidente e al CdA dell’INAF una dettagliata lettera sulla bozza del decreto attuativo della legge Madia, esprimendo “un giudizio certamente positivo” in merito all’introduzione dello status giuridico per i Ricercatori e Tecnologi degli EPR che “sembra andare nella direzione dei principi affermati dalla Carta Europea dei ricercatori”. L’ARIAA esprime, però, la sua “contrarietà alla cancellazione del III livello”, in quanto tale provvedimento “potrebbe avere effetti devastanti e forse fatali sul sistema della ricerca in Italia”, così come è stata…

Leggi
Ultime notizie 

L’ARIAA scrive ai vertici dell’INAF sullo stato giuridico dei Ricercatori e Tecnologi

    L’Associazione Ricercatori Italiani in Astronomia e Astrofisica ha scritto al Presidente e al CdA dell’INAF una lettera sulla bozza del decreto attuativo della legge Madia esprimendo “un giudizio certamente positivo” in merito all’introduzione dello status giuridico per i Ricercatori e Tecnologi degli EPR che “sembra andare nella direzione dei principi affermati dalla Carta Europea dei ricercatori”. La lettera è disponibile qui.

Leggi
Vai alla barra degli strumenti