Archivio articoli 

Nuovo commissario europeo per la Ricerca

Carlos Moedas è il nuovo commissario europeo per la Ricerca, l’Innovazione e la Scienza. Ingegnere ed economista portoghese, 44 anni, è fra i componenti della nuova squadra della Commissione europea presentata dal presidente Jean Claude Juncker. Succede all’irlandese Máire Geoghegan-Quinn, commissario ue per la Ricerca dal 2010, nella commissione Barroso II

Carlos Manuel Félix Moedas è nato a Neja il 10 agosto 1970 e nel 1993 si è laureato in Ingegneria civile a Lisbona. Nel 2000 ha ottenuto il Master of Business Administration (Mba) negli Stati Uniti, presso la Harvard Business School. Tornato in Europa, si è occupato di marketing strategico per la banca d’affari Goldman Sachs e per la banca Eurohypo.

Rientrato in Portogallo, nel 2004, ha lavorato per la Aguirre Newman Portugal e in seguito ha fondato la Crimson Investment Management. Ha esordito sulla scena politica come coordinatore per l’economia del Partito Democratico (Psd) e nel giugno 2011 è stato eletto membro del Parlamento. A nemmeno due settimane di distanza è stato nominato segretario di Stato del Primo ministro. Come tale, ha seguito l’agenzia Esame, istituita per controllare le riforme strutturali nel Paese.

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti