News 

“La scienza di Roma”: al via la mostra che racconta la Capitale delle idee

ROMA – Narrare la storia delle idee scientifiche e il loro impatto sulla società mettendo in luce la vita e l’opera dei grandi scienziati che hanno lavorato a Roma. È l’obiettivo della mostra “La Scienza di Roma. Passato, presente e futuro di una città”, in programma dal 12 ottobre fino al 27 febbraio 2022 presso il Palazzo delle Esposizioni della Capitale.
L’esposizione fa leva su un mix di linguaggi in cui si tengono assieme rigore scientifico e suggestione estetica, illustrazione razionale e richiami emotivi. Una narrazione testuale sintetica e suggestiva accompagnerà il visitatore nelle nove sezioni della mostra, che si dipana attraverso l’osservazione dei reperti scientifici originali e spesso inediti come, per esempio, gli acquarelli delle fasi lunari di Galileo Galilei, il cranio neanderthaliano dell’uomo di Saccopastore, gli strumenti dei “ragazzi di via Panisperna”, le tavole sciateriche di Athanasius Kircher. La mostra è impreziosita da video e apparati iconografici pensati per integrare diversi target di persone (studenti, cittadini, turisti) anche mediante un approccio di science for the people, by the people.
ISPRA, come fa sapere in una nota, “ha contribuito alla mostra, per la sezione scienze della Terra, attraverso cartografia e documenti originali o inediti appartenuti al Regio Ufficio Geologico, conservati presso la Biblioteca dell’Istituto, e realizzati dagli scienziati che vi hanno collaborato, come Giuseppe Ponzi”.

 

Per approfondire:
https://www.palazzoesposizioni.it/mostra/la-scienza-di-roma-passato-presente-e-futuro-di-una-citta

Related posts

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: