News 

La ricerca a portata di tutti: torna a Bolzano “Le mille e una scienza”

ROMA, 21 ottobre – Mettere in rete progetti, enti e istituzioni che fanno ricerca scientifica, avvicinando giovani e famiglie a questi temi: è l’obiettivo principale de “Le mille e una scienza”, il festival di Bolzano che torna dall’11 al 13 novembre. Un percorso all’insegna della scienza, appunto, che passerà da svariati tra i più importanti luoghi d’interesse della città: l’Università, Castel Mareccio, la sede di Eurac Research, Fablab, il Museo di Scienze Naturali.
In queste location avranno luogo eventi tenuti da 
ricercatori, docenti ed esperti nel campo della scienza, della ricerca e della divulgazione scientifica. L’iniziativa è promossa dal centro di cultura giovanile TesLab di Arciragazzi Bolzano e dall’associazione di divulgazione scientifica Accatagliato, con il sostegno dell’assessorato provinciale alla cultura Italiana.
Alcuni dei protagonisti si focalizzeranno su temi come il cambiamento climatico e l’ecologia in generale, ma anche la logica, la matematica, l’astronomia e altre branche della scienza. Tra i nomi coinvolti ci sono: Federico Taddia, Elisa Palazzi, TAXI 1729, Andrea Vico, Valentina Bracchi e il Geologo Giocoliere. Saranno affiancati da istituzioni di spicco quali l’Università di Bolzano, il NOI Techpark, Eurac Research, il Centro Laimburg, Fraunhofer Institute, il Museo di Scienze Naturali, il Planetarium, l’Associazione Juvenes, la Biblioteca Amadori e la Libreria Ubik.

Per saperne di più:
https://milleunascienza.com/

Related posts

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: