Archivio articoli 

Il Governo ascolti i Ricercatori

L’ANPRI aderisce ed esprime pieno sostegno all’appello lanciato da Paolo Valente (rappresentante nazionale dei ricercatori dell’INFN e autore del blog “Iononfaccioniente”) e da Francesco Sylos Labini (ROARS) al Governo perché, prima di intervenire in un settore complesso e strategico come quello della ricerca, venga ascoltata la voce dei protagonisti della ricerca italiana. Nell’aderire all’appello il Segretario Generale dell’ANPRI, Liana Verzicco, ha sottolineato: “Siamo da sempre convinti che nessun processo riformatore
della ricerca italiana potrà essere veramente efficace senza il coinvolgimento delle comunità scientifiche. Per tornare a essere competitiva, e quindi utile al Paese, la ricerca deve ripartire dai ricercatori, dando ascolto ai loro problemi e alle loro proposte, riconoscendogli gli stessi diritti, la stessa autonomia e lo stesso status dei loro colleghi europei”.

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti