Nominata la nuova Commissione Scientifica Nazionale per l’Antartide

Il ministro Giannini ha nominato il 21 marzo scorso la nuova Commissione Scientifica Nazionale per l’Antartide (CSNA) (vedi D.M. n. 169/2016), che dovrà elaborare le linee strategiche del nuovo Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) e effettuare la valutazione scientifica dei progetti.

La Commissione, che rimarrà in carica per i prossimi quattro anni, è così composta: 1) Antonio Meloni, già Dirigente di ricerca del-l’INGV, Presidente; 2) Silvano Onofri, Ordinario di Botanica presso l’Università della Tuscia, designato dal MIUR; 3) Vincenzo Di Felice, Direttore generale per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca del MIUR, designato dal MIUR; 4) Alessandro Scoppettuolo, designato dal Ministro della Salute; 5) Eugenio Sgrò, designato dal Ministro degli Affari Esteri; 6) Gerardo Capezzuto, designato dal Ministro della Difesa; 7) Carlo Baroni, designato dal Ministro dello Sviluppo Economico; 8) Silvano Fares, Ricercatore presso il Centro di Ricerca per lo Studio delle relazioni fra pianta e suolo del CREA, designato dal Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; 9) Silvano Greco, designato dal Ministro dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare; 10) Giorgio Budillon, Professore Straordinario presso il Dipartimento di Scienze per l’Ambinete dell’Università Parthenope di Napoli, indicato dalla CRUI; 11) Anna Maria Fioretti, Primo Ricercatrice CNR presso l’Istituto di Geoscienze e Georisorse, indicata dal CNR; 12) Guido Di Donfrancesco, Ricercatore ENEA, già corresponsabile dell’esperimento del Radar ottico (LIDAR) in Antartide, indicato dall’ENEA; 13) Paolo De Bernardis, Ordinario di Astrofisica e Cosmologia Osservativa presso l’Università “La Sapienza” di Roma e associato INAF, indicato dall’INAF; 14) Emanuele Lodolo, Primo Ricercatore dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS), indicato da OGS; 15) Massimo Pompilio, Primo Ricercatore presso la Sezione di Pisa dell’INGV, indicato da INGV; 16) Giovanni Macelloni, Primo Ricercatore CNR presso l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara”, indicato dal CNR.

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti