In ricordo di Valeria Solesin

In ricordo di Valeria Solesin

Dedichiamo questo numero della Newsletter a Valeria Solesin, che ha perso la vita nel corso dei tragici attentati terroristici di Parigi di venerdì 13 novembre scorso .

Valeria era una ricercatrice in Demografia. Aveva rinunciato al dottorato in Demografia all’Università La Sapienza di Roma per proseguire le sue attività di studio e ricerca all’Università di Paris 1 Panthéon Sorbonne e all’Institut National d’Études Démographiques (INED).

Iscritta all’Associazione Italiana per gli Studi sulla Popolazione, sezione della Società Italiana di Statistica (SIS-AISP), Valeria aveva iniziato a muovere i primi passi nel mondo della ricerca e a pubblicare lavori scientifici (Oltre il figlio unico? Vincoli e opportunità in Francia e in Italia; Regional differences in fertility in Italy. Can we speak of an “Italian” fertility?). Una giovane dall’intelligenza vicace e impegnata culturalmente, come dimostra anche il suo lavoro “Allez les filles, au travail!”.

Alla famiglia di Valeria le sentite condoglianze dell’ANPRI e di tutti i soci.

 

Questa notizia è stata pubblicata nella newsletter ANPRI n. 20 del 19 novembre 2015.

Non sei ancora iscritto? Iscriviti alla nostra newsletter!

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti