Consultazioni della Commissione Europea per il programma 2018-2020 di Horizon 2020

Il 24 maggio scorso, la Commissione Europea “Consultations on FET [Future and Emerging Technologies, NdR], FET Flagships and Mathematics: current status” ha fornito alcuni primi ragguagli sull’esito di tre consultazioni online lanciate nel febbraio 2016 con l’intento di raccogliere indicazioni utili alla preparazione del prossimo programma di lavoro 2018-2020 di Horizon 2020, la cui messa a punto è prevista per la primavera 2017.

La consultazione pubblica su “FET Proactive” ha raccolto 59 contributi e circa 300 commenti per iniziative future, relativi ad un ampio spettro di argomenti: media e servizi di informazione decentralizzati, tecnologie bio-medicali, nuovi componenti, sistemi complessi adattivi, scienza e arte, scienza dei sistemi globali, nuovi paradigmi computazionali, energia, sostenibilità, geologia, cosmologia, materiali intelligenti, robotica, High Performance Computing (HPC) e Human-Computer Interaction (HCI).

Con la consultazione su “FET Flagship” sono state acquisite 24 idee, indirizzate a sfide emergenti in aree come ICT, salute, energia, scienze della terra e cambiamenti climatici, scienze della vita.

Infine, la consultazione su “Mathematics for Horizon 2020” ha ricevuto 180 commenti, a dimostrazione del fatto che la Matematica è considerata fondamentale per la scienza e l’innovazione. Per affrontare la sfida dei “big data”, si rendono necessari nuovi modi di impiegare metodi matematici esistenti e lo sviluppo di nuove metodologie matematiche. Un campo di cruciale importanza è quello della modellazione, simulazione e ottimizzazione. I passi successivi del processo di consultazione sulla Matematica sono presentati qui.

 

 

Questa notizia è stata pubblicata nella Newsletter ANPRI n. 11 del 3 giugno 2016.

Non sei ancora iscritto? Iscriviti alla nostra newsletter!

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti