Comunicato del 18 settembre 2015. Rinnovo dei Consigli di Istituto: attendere il provvedimento del CNR

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dopo la pausa estiva, i Direttori di alcuni Istituti, anche su sollecitazione del Direttore di Dipartimento, stanno organizzando le elezioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto (CdI). Molti degli attuali CdI, infatti, sono ormai in carica dal lontano 2008 ma, ai sensi della Delibera del CdA n. 220 del 2011, sono stati prorogati fino all’entrata in vigore del nuovo Regolamento di Organizzazione e Funzionamento (ROF), cosa avvenuta il 1° giugno scorso.

Avendo, però, il nuovo ROF apportato modifiche alla composizione del CdI, è necessario attendere uno specifico provvedimento del CNR che stabilisca, ai sensi dell’art. 13 del nuovo ROF, la composizione del CdI da eleggere.

Tale provvedimento è già stato emesso, ad oggi, per soli tre Istituti, l’INO di Firenze, l’IFN di Milano e l’IRGB di Monserrato (CA), per i quali i Provvedimenti sono disponibili qui. In particolare, il CdI dell’INO sarà composto da 7 consiglieri eletti dai R&T più due consiglieri eletti dal personale tecnico-amministrativo, quelli dell’IFN e dell’IRGB da 5 consiglieri eletti dai R&T, cui si aggiunge un rappresentante eletto dal personale tecnico-amministrativo.

Ricordiamo, infine, che le elezioni potranno svolgersi anche per via telematica e che, a differenza di quanto stabilito nel precedente ROF, i nuovi Consiglieri di Istituto durano in carica 4 anni.

 

Gianpaolo Pulcini
Segretario Nazionale, Responsabile CNR

 

 

 

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti