Uncategorized 

CNR Comunicato del 9 novembre 2015. Ancora sostituzioni nelle commissioni di concorso per Ricercatori e Tecnologi!

CNR
In questi giorni si sono dimessi due componenti di Commissioni di concorso riguardanti l’anticipo di fascia stipendiale e il concorso ex art. 15 per Dirigente di Ricerca in “Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale”.

In particolare, nel concorso per l’anticipo di fascia stipendiale che riguarda circa 3000 Ricercatori e Tecnologi, si è dimessa la dott.ssa Cecilia Gotti, una dei nuovi commissari nominati solo il 22 ottobre scorso a seguito delle dimissioni di tre commissari! La Gotti, “componente esperta” per la macroarea Scienze Biomediche, è stata quindi sostituita dal dott. Luigi Zecca.

Nel concorso ex art. 15 per Dirigente di Ricerca in “Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale”, si è invece dimesso, dopo sole tre settimane dalla nomina (!), il prof. Orazio Nunzio Maria Miglino (Docente di Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’educazione presso il Dipartimento Studi Umanistici della Federico II di Napoli), sostituito da uno dei commissari supplenti, in particolare dal prof. Paolo De Nardis (Docente di Sociologia presso il Dipartimento Comunicazione e Ricerca de La Sapienza di Roma). Un sociologo, quindi, al posto di uno psicologo, in una commissione che, con nove componenti, dorrebbe ricoprire le decine di ambiti disciplinari di afferenza dei candidati!

Dimissioni, entrambe, presentate pochissime settimane dopo la nomina, che fanno inevitabilmente pensare che agli interessati non fosse stata preventivamente richiesta dall’Ente la loro disponibilità.

Se così davvero dovesse essere, affermare che dei dilettanti allo sbaraglio governano l’Ente è fare loro un complimento.

 

Gianpaolo Pulcini
Segretario Nazionale, Responsabile CNR

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti