News 

News ANPRI su nomina presidenti EPR non MUR

Le dimissioni del presidente dell’ENEA prof. Testa rassegnate nelle mani del Ministro Cingolani il 10 giugno, offrono al Governo l’occasione di avviare il miglioramento della governance degli enti pubblici di ricerca non vigilati dal MUR che pur svolgono un ruolo importante per il sistema della ricerca italiana. Per la nomina del nuovo presidente dell’ENEA e di tutti gli altri 5 EPR non vigilati dal MUR proponiamo che si abbandoni il criterio di scelta diretta da parte del Ministro vigilante e si adotti la procedura valida per gli enti vigilati dal MUR: il ministro scelga fra cinque nomi proposti da un comitato appositamente costituito.

A questo importante segnale, potranno seguire azioni del Governo per migliorare il sistema della ricerca italiana, anche in prospettiva degli interventi previsti nel PNRR, affrontando questioni importanti come i criteri di finanziamento e la regolamentazione delle tante importanti istituzioni di ricerca non di diritto pubblico.

 

Si allega il link al comunicato stampa pubblicato per l'occasione:   https://agenparl.eu/cs_enea/

Related posts

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: